Melillo Appalti s.r.l.

Viale Italo Calvino, 49 00143 Roma
Email info@melilloappalti.com
Telefono e Fax 065123183

Melillo Appalti

News NEWSLETTER 8/2020 / AGGIORNAMENTO DI CANTIERE / COMUNE DI VIESTE SCUOLA SECONDARIA “DANTE ALIGHIERI”

Completate le fasi di Strip out nel cantiere di Vieste!

Allo scopo di garantire un maggior controllo sugli elementi scomponibili del progetto quali gli impianti meccanici o elementi di finitura con alto valore di riuso, la rimozione selettiva, tramite il processo di schelettrizzazione e smontaggio selettivo, consente di ottimizzare la gestione dei materiali residui e di indirizzarli verso i canali di recupero o smaltimento più consoni. Permette inoltre di restituire il solo involucro murario e strutturale bonificato da ulteriori elementi: i materiali accuratamente differenziati e stoccati in appositi cassoni scarrabili o big bags, sono destinati al riciclo verso gli specifici centri di raccolta.

La demolizione selettiva dei componenti murari viene effettuata al fine di separare i rifiuti per frazioni omogenee e destinarli al riuso, riducendo anche le emissioni di polveri e acustiche, e garantendo la sicurezza dei lavoratori. La demolizione selettiva generalmente suddivide i rifiuti in:
• componenti o elementi riutilizzabili;
• componenti reimpiegabili con funzioni differenti da quelle di origine;
materie prime secondarie (MPS) reimpiegabili come materiale uguale a quello d’origine dopo processi di trattamento, ma con diversa funzione;
MPS diverse dal materiale d’origine per forma e funzione, reimpiegabili dopo processi di trattamento come materiale diverso da quello d’origine